Che il noleggio auto a lungo termine rappresenti il futuro della mobilità è un dato di fatto. A dimostrarlo, il numero crescente di aziende e liberi professionisti ma anche privati, che scelgono questa formula in alternativa all’acquisto. Il perché è molto semplice: il noleggio garantisce la massima tranquillità da ogni punto di vista salvandoti da qualsiasi imprevisto economico. Soprattutto per quel che riguarda la manutenzione dell’auto. Oggi vogliamo soffermarci proprio su questo aspetto importantissimo: il rapporto tra noleggio a lungo termine e manutenzione dell’auto.

Cos’è la manutenzione ordinaria

Iniziamo con il dire che per avere un’auto sempre in ordine devi tenere in considerazione diversi: sia quelli periodici (manutenzione ordinaria) che imprevisti (manutenzione straordinaria).

Ma andiamo con ordine.

Cos’è la Manutenzione Ordinaria?

Si tratta di operazioni di routine periodiche come ad esempio:

✅ sostituzione di una lampadina

✅ cambio dell’olio e del filtro dell’olio

✅ cambio delle candele d’accensione sui motori benzina

✅ pulizia della valvola EGR o del FAP sui propulsori diesel

✅ controllo dell’efficienza dell’impianto frenante

Le case costruttrici impongono il cosiddetto “tagliando auto obbligatorio” e l’intervallo consigliato tra un tagliando e l’altro è di un anno o di ogni 15-20 mila chilometri.

Il costo del tagliando dell’auto dipende, ovviamente, dalla marca e dal tipo di veicolo, dalla quantità di componenti da sostituire e dalla necessità di effettuare alcuni interventi straordinari.

Nella tabella qui sotto trovi la classifica delle Case con i costi di manutenzione auto in ordine crescente: le cifre riportate sono il costo medio sostenuto negli ultimi dodici mesi dagli italiani che si sono rivolti ad un’officina autorizzata.

costo tagliando autoCos’è la manutenzione straordinaria

La manutenzione straordinaria comprende tutti quei costi legati alla gestione dell’auto che non sono prevedibili e possono rendersi necessari in molteplici occasioni differenti:

✅guarnizione della testata che si brucia

✅una bobina non funzionante

✅un ingranaggio del cambio

✅un malfunzionamento dell’alternatore

✅sostituzione della cinghia di distribuzione

✅sostituzione dei dischi della frizione

✅sostituzione del cambio

Questi interventi “straordinari” possono capitare molto raramente. Molto dipende dall’età del veicolo, dai chilometri percorsi e dalla frequenza del suo utilizzo.

I vantaggi del noleggio sul fronte della manutenzione

Come dicevamo all’inizio del nostro articolo, il noleggio garantisce la massima tranquillità proprio relativamente alla questione della manutenzione dell’auto:

nel canone di noleggio sono compresi non solo tutti gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria!

Ecco perché diventa fondamentale quando calcoli il costo totale dell’auto che vuoi acquistare, prendere in considerazione non solo il costo del tagliando annuale ma anche le possibili operazioni di manutenzione straordinaria.

Se hai bisogno di maggiori informazioni in merito, non esitare a contattarci. Qui, puoi richiederci direttamente una consulenza: http://bit.ly/Richiediconsulenza

Oppure, puoi visitare l’area offerte presente sul nostro sito e farti un’idea più chiara dei costi di un’auto a noleggio.