Aziende e liberi professionisti sono maggiormente abituati al noleggio. Per contro, la convenienza del Noleggio a Lungo Termine per privati rimane uno dei temi più discussi.  Ci sono ancora tanti, forse troppi, timori rispetto a questa formula di mobilità alternativa all’acquisto. Oggi cercheremo di capire quali sono queste paure e, soprattutto, come superarle.

L’importanza del consulente nel noleggio a lungo termine per privati

Lo ripetiamo sempre perché il consulente è davvero cruciale nella definizione di un contratto di noleggio a lungo termine. È proprio lui, infatti, che ascolterà le vostre reali esigenze e vi proporrà la soluzione più in linea con tali necessità. Soprattutto, sarà lui ad aiutarvi a risolvere tutti i dubbi in merito al noleggio a lungo termine.

Andiamo per gradi e capiamo in dettaglio i 3 timori più comuni dei privati che si avvicinano al noleggio.

  1. “Cosa succede se supero il chilometraggio previsto nel contratto di noleggio?”.

Ecco! L’onerosità in caso di superamento dei km pattuiti ostacola molti ma è importante sapere che 𝐈𝐥 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐚𝐭𝐭𝐨 𝐝𝐢 𝐧𝐨𝐥𝐞𝐠𝐠𝐢𝐨 𝐚 𝐥𝐮𝐧𝐠𝐨 𝐭𝐞𝐫𝐦𝐢𝐧𝐞 𝐩𝐮ò 𝐞𝐬𝐬𝐞𝐫𝐞 𝐦𝐨𝐝𝐢𝐟𝐢𝐜𝐚𝐭𝐨 𝐢𝐧 𝐪𝐮𝐚𝐥𝐬𝐢𝐚𝐬𝐢 𝐦𝐨𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨!

Proprio per questo, il consiglio che ti diamo è quello di richiedere al proprio consulente di fiducia un check del chilometraggio almeno una volta all’anno per verificare i km percorsi ed, eventualmente, rimodulare il contratto senza avere paura di pagare i costi per km extra.

  1. “Eh sì, l’assicurazione è compresa, ma poi ci sono da pagare le franchigie sui danni!”.

Nei contratti di noleggio a lungo termine è compreso un pacchetto assicurativo completo.

Ogni preventivo, però, può avere franchigie differenti.

Le società di noleggio offrono un ventaglio di soluzioni con franchigie che vanno da zero fino anche oltre i 1500€ ad evento.

Noi vogliamo tranquillizzarti e darti 3 consigli per affrontare al meglio questo aspetto:

✅Se vedi un canone particolarmente “attraente”, fai attenzione alle franchigie applicate

Più è alta la franchigia (quindi il tuo esborso in caso di sinistro) più basso sarà il prezzo di noleggio.

✅Evita sempre sono gli scoperti in percentuale, sia sul furto (dove più spesso accade di vedere) che sulle altre coperture.

✅Valuta bene il tuo livello di guida e la tua personale propensione al rischio. Solo dopo, scegli le franchigie più adatte a te. C’è chi preferisce mettersi in viaggio senza pensieri, con la certezza che anche in qualsiasi sinistro, per un graffio o un’ammaccatura, non dovrà sborsare un euro rispetto a quanto preventivato o già pagato. Per contro, c’è chi si sente un guidatore esperto.

Svalutazione e interessi di finanziamento

La maggior parte dei privati è ancora molto legata al concetto di proprietà dell’auto. La paura forse più grande, infatti, è proprio legata a questo aspetto:

  1. “Pago ma non mi rimane nulla in tasca”

Questo timore può essere facilmente eliminato soffermandoci su 2 considerazioni molto importanti:

SVALUTAZIONE AUTO: L’auto di proprietà, appena uscita dalla concessionaria, perde valore.

Pensa che dopo 1 anno, come ci dimostrano i dati, avviene la svalutazione maggiore dell’auto.

Dopo 12 mesi, l’auto costerà molto probabilmente circa il 25% in meno della cifra a cui è stata acquistata.

INTERESSI DEL FINANZIAMENTO: Avere un’auto di proprietà vuol dire pagare gli interessi del finanziamento o del leasing.

Quanti soldi si perdono perdendo ogni anno? Ci avete mai pensato?

Nel noleggio a lungo termine, invece, non pagherete l’intero valore dell’auto ma solo il periodo in cui la utilizzerete e i servizi associati e, in più, potrete avere un’auto sempre nuova senza nessun pericolo di svalutazione!

Insomma, prima di affermare che un servizio alternativo all’acquisto possa non fare al caso vostro, vi invitiamo a valutare tutte le opzioni confrontandovi con professionisti del settore.

Se avete bisogno di maggiori informazioni in merito, potete mettervi in contatto con noi. I nostri consulenti saranno in grado di rispondere a tutte le vostre domande.

 

RICHIEDI SUBITO UNA CONSULENZA